logo

    • 21 GIU 18
    • 6
    Professioni Sanitarie: la procedura di iscrizione ai nuovi Albi.

    Professioni Sanitarie: la procedura di iscrizione ai nuovi Albi.

    L’obbligo di iscrizione riguarda circa 250mila professionisti  e prevede una procedura telematica sul portale www.tsrm.org :

    a) registrazione sul portale  con inserimento dei propri dati anagrafici e scelta del proprio Albo;

    b) stampa dell’autocertificazione e firma e caricamento definitivo con documento di identità allegato.

    Gli albi interessati avranno 60 giorni per valutare la domanda anche sottoponendola al vaglio del Consiglio direttivo.

    In caso di esito positivo il professionista stamperà il modulo di autocertificazione,  apporrà la marca da bollo da 16 euro ed effettuerà i versamenti:

    168 euro di  concessione governativa;

    da 80 a 120 euro di iscrizione annuale  (da 80 a 120 euro). 

    Invio telematico di una foto per la tessera dell’Ordine professionale che comunque si riserva 3 mesi per valutare la conferma dell’iscrizione in particolare riguardo i titoli di formazione che il professionista avrà allegato alla richiesta. Di fatto le iscrizioni costituiscono un censimento completo dei professionisti del settore sanitario finora mai  conteggiati esattamente.
    I tempi dell’iter sono normati, ma ai fini legali e assicurativi farà fede la data della pre-iscrizione da parte del professionista. Una circolare del Ministero della Salute concede tempo  fino a settembre  2019, perche  l’implementazione dei nuovi  Albi professionali vada a regime  e in particolare sul tema delle abilitazioni si chiede alle strutture locali che le persone abilitate all’esercizio di una delle  17 nuove professioni sanitarie,  siano ammesse con riserva ai concorsi pubblici qualora risultassero ancora non in possesso della certificazione attestante l’iscrizione all’albo professionale. Sul portale del nuovo maxi Ordine sanitario sono disponibili tutti i recapiti per le sedi degli ordini territoriali. (Fonte: www.fiscoetasse.com)

    Leave a reply →
  • Pubblicato da Marco in 21 giugno 2018, 21:05

    Vorrei sapere quando è il termine ultimo.
    Ho un mutuo da pagare è come precario, devo raccogliere i soldi.
    Grazie per la sicura risposta

      Rispondi →
    • Pubblicato da Antonio Alemanno in 22 giugno 2018, 14:47

      Da quanto ho capito, a partire dal 1° luglio 2018, i Professio isti afferenti all’Ordine TSRM e PSTRP, potranno partecipare ai concorsi ed essere abilitati alla pratica professionale solo "con riserva". Cioè, l’obbligo scatta dal 1° luglio 2018…poi spetta al singolo dimostrare eventuali ritardi (tempi di iscrizione, altro).

        Rispondi →
      • Pubblicato da Giovanni Cocchiara in 25 giugno 2018, 14:33

        Scusate, ma della tassa pagata quest’anno, comprensiva per di più della quota assicurativa, non si tiene conto? Non vale nulla? Occorre nuovamente pagare l’iscrizione 2018?

          Rispondi →
        • Pubblicato da Benito in 25 giugno 2018, 15:58

          L’iscrizione deve essere effettuata solo per le nuove Professioni a tutt’oggi non regolamentate dall’obbligo di iscrizione all’albo professionale:dai tecnici sanitari di laboratorio biomedico ai fisioterapisti; dai tecnici ortopedici ai podologi; dai logopedisti agli educatori professionali; dagli igienisti dentali ai tecnici audiometristi.

            Rispondi →
          • Pubblicato da Loredana in 22 settembre 2018, 13:02

            Salve, chi come me ha avviato la preiscrizione e quindi tutto l’iter all’ordine dei tecnici di laboratorio nel 2018, il prossimo anno,quando dovrà pagare di nuovo la tassa di iscrizione?

              Rispondi →

            Fai un commento

            Cancella messaggio

            Ho letto e accetto l'Informativa sulla Privacy

            Photostream