logo

    • 13 MAG 19
    • 0
    Indennità di rischio radiologico e congedo ordinario aggiuntivo riconosciuta all’infermiere.

    Indennità di rischio radiologico e congedo ordinario aggiuntivo riconosciuta all’infermiere.

    Nel caso di specie, la ricorrente svolge le mansioni di Infermiera Professionale presso l’U.O. di Radiologia. Pertanto non rientra fra quelle categorie di lavoratori alle quali la legge riconosce automaticamente l’indennità di rischio radiologico in virtù della mansione svolta.
    Tuttavia ha fornito la prova, su di essa gravante ex art. 2697 c.c., dello svolgimento abituale di attività professionale in zona controllata, con conseguente diritto al riconoscimento delle indennità derivanti da esposizione a radiazioni ionizzanti. (Fonte: avv. Ennio Grassini – dirittosanitario.net)

    Leave a reply →

Fai un commento

Cancella messaggio

Ho letto e accetto l'Informativa sulla Privacy

Photostream