logo

    • 10 APR 16
    • 0
    Dal 22 al 28 aprile nei 170 ospedali con il bollino rosa per le donne saranno disponibili visite e consulti gratis.

    Dal 22 al 28 aprile nei 170 ospedali con il bollino rosa per le donne saranno disponibili visite e consulti gratis.

    L’iniziativa è nata in occasione della prima Giornata nazionale della salute della donna. Le strutture saranno facilmente identificabili grazie al “Bollino Rosa”, simbolo dell’iniziativa a misura di donna promossa da Onda con il patrocinio di 19 Società Scientifiche e Associazioni. Tre gli ospedali “bollati” tra Bari e Bat: il Policlinico di Bari, il De Bellis di Castellana Grotte  e l’Umberto I di Corato.
    Sul sito 
    www.bollinirosa.it si potrà trovare l’elenco dei servizi offerti dagli ospedali aderenti all’iniziativa e le modalità di prenotazione. 

    Durante la settimana verrà dedicata particolare attenzione alla sensibilizzazione, alla prevenzione e alla cura delle principali malattie femminili: “Migliorare l’accesso delle donne al Servizio Sanitario Nazionale, promuovere l’informazione sulle diverse patologie femminili per garantire un progresso nella Medicina di genere, sono tra gli obbiettivi dei 248 ospedali con i Bollini Rosa”, spiega Francesca Merzagora, Presidente di Onda. Le aree specialistiche coinvolte, spiega Francesca Merzagora, “sono: diabetologia, dietologia e nutrizione, endocrinologia, ginecologia e ostetricia, malattie cardiovascolari, malattie metaboliche dell’osso, neurologia, oncologia, reumatologia, senologia e sostegno alle donne vittime di violenza. Crediamo nel lavoro in rete di Istituzioni, Società scientifiche, ospedali, associazioni e welfare community per promuovere la salute della donna e promuovere la salute della donna significa promuovere la salute collettiva, a partire dalla famiglia.” (Fonte: tuutosanita)

    Leave a reply →

Fai un commento

Cancella messaggio

Photostream