logo

    • 14 FEB 18
    • 0
    Riforma Ordini Professionali: resoconto incontro MdS-TSRM-CONAPS su legge 3/2018, Roma, 12 febbraio 2018 e prime disposizioni. Cosa cambia dal 15 Febbraio 2018.

    Riforma Ordini Professionali: resoconto incontro MdS-TSRM-CONAPS su legge 3/2018, Roma, 12 febbraio 2018 e prime disposizioni. Cosa cambia dal 15 Febbraio 2018.

    Prot. n. 674/2018

    Roma,  14 febbraio 2018

    Circolare n. 7/2018

    Ai Presidenti dei Collegi TTSSRM
    e, p.c. Al Ministero della salute
    Ai Componenti del Comitato centrale
    Al CONAPS

    Oggetto: resoconto incontro MdS-TSRM-CONAPS su legge 3/2018, Roma, 12 febbraio 2018 e prime disposizioni.

    Gentili Presidenti,
    come anticipatovi per le vie brevi, di seguito quanto concordato nella riunione in oggetto e le relative prime disposizioni a seguito dell’entrata in vigore della legge 11 gennaio 2018, n. 3 “Delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonché disposizioni per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute”.
    Si parte con l’attuale architettura istituzionale, sia in termini di rappresentatività che di operatività, ai sensi dell’art. 4, capo III, comma 141:
    alle 24:00 di oggi, mercoledì 14 febbraio 2018, i nostri attuali Collegi diventeranno Ordini, e relativa Federazione, con le denominazioni previste dalla legge in oggetto;
    a) gli attuali Consigli direttivi e Comitato centrale ne assumono la legale rappresentanza;
    b) sono mantenute le attuali rappresentatività geografiche e sedi;
    c) è mantenuta l’attuale gestione economico-finanziaria e amministrativa (es. per il protocollo si prosegue con la numerazione avviata il 1 gennaio 2018);
    d) si mantengono gli attuali codici fiscali;
    e) il logo è stato adattato, in attesa di individuarne uno insieme alle altre professioni;
    f) la carta intestata è stata adattata;
    g) sono mantenuti gli attuali indirizzi di posta elettronica e di posta elettronica certificata.
    Fino alla piena funzionalità degli albi delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione sono garantite le attuali rappresentatività e operatività dei tecnici sanitari di radiologia medica in seno ai e/o costituiti Ordini, e relativa Federazione nazionale, dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie Tecniche, della riabilitazione e della prevenzione.
    Il DM che a fine febbraio/inizio marzo istituirà gli albi dei neocostituiti Ordini conterrà quanto segue:
    a) l’albo dei TSRM di ogni Ordine sarà immediatamente implementato con quello dell’attuale Collegio;
    b) l’albo degli Assistenti sanitari di ogni Ordine sarà implementato coi nominativi che riceveremo dagli attuali Collegi IPASVI, con gli eventuali adattamenti geografici;
    c) gli albi di tutte le altre professioni saranno implementati dalle Commissioni straordinarie costituite da soggetti designati dalle Associazione maggiormente rappresentative (una Commissione straordinaria per profilo per Regione). Tali Commissioni raccoglieranno le domande di iscrizione, valuteranno la relativa documentazione e la consegneranno ai Consigli direttivi che, ai sensi del Capo I, art. 3, lettera a), procederanno all’iscrizione dei professionisti all’Ordine, nei relativi albi.
    Pur essendo regionali, le Commissioni straordinarie lavoreranno per implementare un numero di albi pari al numero di Ordini (attuali Collegi) presenti in quella Regione. Esse resteranno in carica 24 mesi (febbraio 2020).
    d) Mentre le Commissioni straordinarie lavoreranno per implementare gli albi, a livello centrale si definiranno i DM per la composizione delle commissioni di albo e dei Consigli direttivi, nonché i regolamenti previsti dalla legge 3/2018.
    Cronoprogramma:
    a) marzo 2018: DM di istituzione degli albi;
    b) marzo 2018-febbraio 2020: implementazione degli albi da parte delle Commissioni straordinarie regionali;
    c) marzo-ottobre 2020: costituzione delle commissioni di albo;
    d) novembre 2020: elezione dei Consigli direttivi degli Ordini;
    e) entro marzo 2021: elezione del Comitato centrale della Federazione nazionale.

    Cordiali saluti.

    Il Tesoriere Teresa Calandra

    Il Segretario Barbara Pelos

    Il Presidente Alessandro Beux

    Leave a reply →

Fai un commento

Cancella messaggio

Photostream